Tibet: Itinerario “Pellegrinaggio e circumambulazione del sacro monte Kailash”


Tibet: il Paese delle Nevi

DURATA DEL VIAGGIO: 16 GIORNI/ 15 NOTTI

1° GIORNO, 15 Luglio: ARRIVO A KATHMANDU
Trasferimento in Hotel. Cena e pernottamento.

2° GIORNO, 16 Luglio: KATHMANDU
Visita della Vallata di Kathmandu compreso il tempio Pashupatinath, Boudhanath Stupa, Swyambunath Stupa e Patan city. Cena e pernottamento.

3° GIORNO, 17 Luglio: KATHMANDU – NYALAM (3.700 mt.)
Dopo colazione inizia il Viaggio “vero”. Partenza da Kathmandu verso la frontiera Cinese. Circa 5 ore di viaggio. Un nostro corrispondente locale provvederà a processare le formalità doganali per entrare in TIBET, Regione Autonoma della Cina. Dopo pranzo ci sposteremo verso una piccola città Tibetana chiamata Nyalam. Cena e pernottamento in Guesthouse.

4° GIORNO, 18 Luglio: NYALAM
Giorno di acclimatizzazione nella piccola città di frontiera della prefettura di Shigatse , situata sulla Friendship Highway che unisce il Nepal con Lhasa.

5° GIORNO, 19 Luglio: NYALAM- SAGA (4.5oo mt.)
Dopo colazione ci sposteremo da Nyalam verso Saga attraversando paesaggi mozzafiato coprendo una distanza di 220 km per circa 7 ore di viaggio. Cena e pernottamento in Guesthouse.

6° GIORNO, 20 Luglio: SAGA – PARYANG (4.450 mt.)
Dopo colazione procederemo, sempre via terra, alla volta di Paryang attraversando dune di sabbia fra acqua e monti. 195 km per circa 6 ore e mezza di viaggio. Cena e pernottamento in Guesthouse.

7° GIORNO, 21 Luglio: PARYANG – MASAROVAR. Campo Base a 4560 mt.
Dopo colazione ci incammineremo alla volta del Lago d’acqua dolce considerato sacro dai Tibetani, Mansarovar. Copriremo una distanza di 225 km per circa 8 ore di viaggio. Se il tempo lo permetterà potremo vedere per la prima volta il Monte Kailash. Cena e pernottamento in Guesthouse.

8° GIORNO, 22 LUGLIO: PARIKARMA del LAGO MANASAROVAR – DARCHEN
PARIKARMA del Lago Manasarovar, o circoambulazione lungo la circonferenza del luogo sacro. Lontano dall’essere solamente un’attività rituale nel generale processo di pellegrinaggio, il Parikarma ha invece un significato più profondo all’interno dello spazio religioso, quello di connettere il pellegrino al cosmo. Destinazione, movimento, grandiosità e motivazione sono gli elementi del pellegrinaggio. Il Parikarma li comprende tutti, ma in questo caso stiamo parlando di un movimento intorno al centro, non verso di esso, che “abbraccia” il lago sacro e include persino il girare intorno a se stessi. Puro esempio di auto-organizzazione all’interno di un sistema complesso.
La tradizione vuole che il Parikarma sia fatto a piedi scalzi, in meditazione silenziosa o cantando i nomi del Signore. Noi ne faremo un pezzo a piedi e il restante simbolicamente, via jeep essendo le tempistiche limitate.
Stop over rinvigorente alle Hot Spring sulla strada e visita ai Monasteri di Seralung, Trugo, Gossal, Chiu fino ad arrivare a Darchen, un piccolo villaggio nella Contea di Purang. Situato a 4.575 mt di fronte alla Montagna Sacra e il punto di partenza per i pellegrinaggi nella regione. Cena e pernottamento in Guesthouse.

9° GIORNO, 23 Luglio: DARCHEN- SHERLUNG GOMPA- Prima Escursione del Mt. Kailash
La mattina presto partiremo alla volta del Gyandrak Gompa da dove inzieremo il trekking verso la Parte Interna del Mt. Kailash. Visita del Sherlung Gompa, cava Sapta Rishi, Nandi Parvet e Astapad. Meditazione nei pressi del Mt. Kailash e trekking di rientro al Sherlung Gompa. Rientro in Jeep a Darchen. Cena e pernottamento in Guesthouse.

10° GIORNO, 24 Luglio: DARCHEN-DIRAPHUK (4.890 mt)
Qui inizia il primo giorno della circumambulazione del Monte Kailash. Inizieremo la nostra giornata con una colozione molto presto la mattina. In questo giorno cammineremo per circa 7 ore, con soste. Pernottamento in Diraphuk.

11° GIORNO, 25 Luglio: DIRAPHUK-ZUTHULPHUK (4.790 mt)
Colazione mattina presto e partenza. Trekking fino al Passo Dolma-La a 5.670 mt. Il tempo è imprevedibile in Dolma-La e potremmo imbatterci in improvvise tempeste di neve. Lungo il tragitto potremo ammirare Shivasthali e Gaurikunda. Cena e pernottamento in una guesthouse di Zhuthulphuk.

12° GIORNO, 26 Luglio: ZHUTHULPHUK – MANSAROVAR / HORE
Ultimo giorno del nostro Parikarma del Mt. Kailash. Cena e perottamento in campo tendato.

13° GIORNO, 27 Luglio: MANASAROVAR – NEW DONGPA
Inizia il viaggio di rientro a Kathmandu.

14° GIORNO, 28 Luglio: NEW DONGPA – NYLAM
Rientro a Nylam. Visita lungo il tragitto alla Cava di Milarepa e meditazione. Cena ed ultimo pernottamento in terra Tibetana.

15° GIORNO, 29 Luglio: NYLAM -KATHMANDU
Dopo le formalità doganali continueremo la nostra rotta verso Kathmandu per 5 ore di viaggio. Cena e pernottamento nello stesso Hotel dell’andata.

16° GIORNO, 30 Luglio: VOLO di RIENTRO KATHMANDU – ITALIA
Dopo colazione trasferimento in aeroporto e volo verso casa.

È prevista l’assistenza costante di uno specialista della cultura e delle tradizioni locali che funge anche da interprete durante le condivisioni con la popolazione locale.